logo
lavoro

Trova lavoro con Subito.it

subito
  • E' il nuovo sito di annunci italiano!
  • Il servizio di lettura e pubblicazione degli annunci
  • Pubblicazione online gratuita dell'annuncio Scopri lofferta

Contratto Inserimento: caratteristiche e vantaggi

Il contratto di inserimento ha l'obiettivo di agevolare l'inserimento o il reinserimento lavorativo, mediante un progetto personalizzato.
La durata del contratto di inserimento è compresa tra i 9 e i 18 mesi variabili fino a 36 nel caso i soggetti beneficiari siano persone affette da handicap fisico, mentale o psichico.

Al termine del contratto non è prevista una possibilità di rinnovo, si applicano quindi le disposizioni in materia di contratto di lavoro a termine.
Per poter stipulare un contratto di inserimento, occorre definire insieme al lavoratore un progetto individuale per l’adeguamento delle competenze.


Possono essere assunti con contratto di inserimento:

  • giovani di età compresa tra i 18 e i 29 anni;
  • disoccupati di lunga durata, di età compresa tra i 29 e i 32 anni;
  • lavoratori con oltre i 50 anni di età che siano privi di un posto di lavoro;
  • lavoratori che desiderino riprendere una attività lavorativa e che non abbiano lavorato per almeno 2 anni;
  • donne residenti in area geografica il cui tasso di disoccupazione femminile sia superiore del 20% rispetto a quello maschile;
  • persone riconosciute affette da un grave handicap fisico, mentale o psichico.
I contratti di inserimento possono essere stipulati da:
  • enti pubblici economici, imprese e loro consorzi;
  • gruppi di imprese;
  • associazioni professionali, socio-culturali, sportive;
  • fondazioni;
  • enti di ricerca, pubblici e privati;
  • organizzazioni e associazioni di categoria.
Il contratto deve essere stipulato in forma scritta e descrivere il progetto individuale di inserimento. In mancanza di questi requisito il contratto è a tutti gli effetti "nullo" e il lavoratore è da ritenersi assunto a tempo indeterminato.

Prinicpali tipologie di contratti di lavoro

Contratto a progetto
Il Contratto a progetto viene introdotto attraverso la riforma Biagi 

Contratto di apprendistato
E' un contratto di lavoro con lo scopo di formare i giovani

Contratto di formazione
Il contratto di formazione è a tempo determinato variabile

stageContratto part-time
E' un lavoro a tempo parziale rispetto a quello ordinario

contratto tirocinioContratto di tirocinio
I tirocini si possono attivare solo tramite alcuni soggetti promotori

Contratto intermittente
Permette al datore di lavoro di chiamare risorse per periodi variabili