logo
lavoro

Trova lavoro con Subito.it

subito
  • E' il nuovo sito di annunci italiano!
  • Il servizio di lettura e pubblicazione degli annunci
  • Pubblicazione online gratuita dell'annuncio

Contratto Intermittente: caratteristiche e vantaggi

Il contratto intermittente funziona come se fosse una ruota di scorta. Permette infatti al datore di lavoro di chiamare risorse (appunto disponibili) per periodi di lavoro variabili.
La normativa che descrive questo contratto chiarisce diversi aspetti, quali i soggetti a cui è possibile applicare questo contratto, i tempi e le modalità di pagamento.
In particolare con questo tipo di contratto il lavoratore si pone a disposizione del datore di lavoro che ha la possibilità, nel rispetto di un periodo minimo di preavviso, di attivare il lavoratore alle mansioni con lui concordate.
Può essere utilizzato per lo svolgimento di prestazioni di carattere discontinuo per periodi predeterminati nell'arco della settimana, del mese o dell'anno.

Questo tipo di contratto è inapplicabile nel caso:

  • della sostituzione di lavoratori in sciopero;
  • se si è proceduto, entro i 6 mesi precedenti, a licenziamenti collettivi che abbiano riguardato lavoratori adibiti alle stesse mansioni cui si riferisce il contratto di lavoro intermittente;
  • sia operante una sospensione dei rapporti o una riduzione dell'orario, con diritto al trattamento di integrazione salariale, che interessino lavoratori adibiti alle mansioni cui si riferisce il contratto a chiamata;
  • per imprese che non hanno effettuato la valutazione dei rischi.
Trattamento economico
  • Durante i periodi di lavoro non deve ricevere un trattamento economico meno favorevole rispetto ad altri lavoratori di pari livello o che svolgano le stesse mansioni.
  • Nei periodi di disponibilità: è prevista un'indennità mensile, divisibile in quote orarie, stabilita dai contratti collettivi.
  • Durante il periodo di temporanea indisponibilità il lavoratore non matura il diritto alla indennità di disponibilità.

Prinicpali tipologie di contratti di lavoro

Contratto a progetto
Il Contratto a progetto viene introdotto attraverso la riforma Biagi 

Contratto di apprendistato
E' un contratto di lavoro con lo scopo di formare i giovani

Contratto di formazione
Il contratto di formazione è a tempo determinato variabile

stageContratto part-time
E' un lavoro a tempo parziale rispetto a quello ordinario

contratto tirocinioContratto di tirocinio
I tirocini si possono attivare solo tramite alcuni soggetti promotori

Contratto di inserimento
Ha l'obiettivo di agevolare l'inserimento o il reinserimento lavorativo