logo
lavoro

Franchising: vantaggi ed opportunità

La formula del Franchising
franchising
E' un accordo tra un'azienda con una formula commerciale consolidata ed una società o una persona fisica
Vantaggi del franchising

Le agevolazioni finanziarie non possono superare complessivamente il limite del "de minimis" pari a 100.000 €

Come richiedere un finanziamento per il tuo franchising

Per chi decide di mettersi in affari aprendo un franchising, è fondamentale essere a conoscenza delle procedure per la richiesta di finanziamenti e/o agevolazioni fiscali.

Di seguito alcuni suggerimenti.

Il percorso per ottenere le agevolazioni prevede, in prima battuta, la scelta del Franchisor, tra quelli accreditati dall'Agenzia nazionale per l'attrazione d'investimenti e lo sviluppo d'impresa SpA già Sviluppo Italia, e, successivamente, la presentazione di una domanda.
In particolare, è necessario:

  • compilare on line la domanda, (è necessario registrarsi e quindi accedere alla domanda)
  • compilare in forma cartacea i relativi allegati, il cui standard è disponibile sempre all'indirizzo sopra riportato;
  • inviare, entro 5 giorni dal completamento online, la stessa senza alcuna modifica, tramite raccomandata A.R., insieme agli allegati, a: 
Agenzia nazionale per l'attrazione d'investimenti e lo sviluppo d'impresa SpA - Funzione Sostegno Politiche Occupazionali - Via Boccanelli 30 - 00138 Roma.

La valutazione della domanda viene effettuata in due tappe.

La prima prevede le seguenti verifiche:
  • la verifica formale (preliminare) della domanda presentata, volta ad accertare la sussistenza di quei requisiti la cui assenza pregiudica, direttamente ed oggettivamente, la possibilità di accedere ai benefici di legge (requisiti di accoglibilità)
  • la verifica di merito, della coerenza tra il profilo del proponente e il "profilo tipo" indicato dal Franchisor.
Superata tale fase, l'Agenzia nazionale per l'attrazione d'investimenti e lo sviluppo d'impresa SpA già Sviluppo Italia mette in contatto proponente e Franchisor; quest'ultimo dovrà valutare se le caratteristiche del proponente sono corrispondenti al "profilo tipo" richiesto per la gestione del punto di vendita, secondo i propri standard di selezione e di esperienza, maturati attraverso la gestione della propria rete commerciale in Franchising.


Trova qui informazioni utili sul contratto di lavoro interinale o su come entrare nel mondo del moda.