logo
migliori offerte lavoro

Contratti di lavoro atipico

http://media.bd-farm.com/img/it/www.migliori-offerte-lavoro.it/news/contratti_6765_0.jpg

I contratti atipici sono tutte quelle forme di accordi lavorativi che non fanno parte del diritto civile ma che sono negoziati volta per volta a seconda delle esigenze. Naturalmente però esistono alcune classificazioni: le maggiori tipologie di contratti atipici sono il lavoro a chiamata, lavoro a progetto, e il lavoro occasionale.

Il lavoro a chiamata prevede la disponibilità del lavoratore verso colui che lo assume secondo necessità, sono previste cioè chiamate discontinue ed ogni volta il lavoratore ottiene un compenso. Il Lavoro a Progetto è un contratto che non prevede subordinazione ma solo un programma di lavoro prestabilito e di una certa durata, il lavoratore in quel lasso di tempo può autonomamente gestire la propria collaborazione secondo modalità e orari da lui stabiliti perché ciò che interessa è il risultato finale.

Tra i contratti atipici più utilizzati c’è poi il Part Time un lavoro, come indica il termine inglese, a tempo parziale. Il lavoratore ha un orario ridotto rispetto al full time, e può essere un impegno quotidiano oppure limitato in alcuni giorni della settimana o del mese a seconda che il part time sia orizzontale, verticale o misto.

Altri tipi di contratti di lavoro atipici sono il lavoro ripartito (job sharing), cioè la condivisione di un lavoro tra due o più persone; il lavoro intermittente, prestazioni a carattere discontinuo; il lavoro accessorio, prestazioni occasionali che non superano i 30 giorni in un anno; e il lavoro in affitto conosciuto anche come staff leasing, somministrazione di lavoro da parte delle agenzie interinali.

Bookmarky! Excite Bookmarks! Digg! Reddit! Del.icio.us! Google! COMMON_SENDTOFRIEND_IMG_ALT

Newsletter

Cancellati